BLOG
dynamic discounting
1920 750 Giovanni Pianca

Finanza innovativa: il dynamic discounting

PREMESSA – Già abbiamo parlato qui di finanza innovativa per le piccole-medie imprese, a proposito dell’invoice trading (chiamato anche “invoice discounting”). Quest’ultimo strumento consiste sinteticamente in una “rivisitazione” innovativa di una forma assai tradizionale di finanziamento del capitale circolante: il factoring ovvero, per quanto attiene alla funzione di provvista di liquidità, l’anticipo fatture [1]. L’innovazione…

maggiori informazioni
225 225 Giovanni Pianca

Finanza aziendale, crisi di impresa e sistemi di allerta

Qui si esaminano gli impatti sulla funzione di finanza aziendale della riforma di quella che si chiama (ancora per poco) “legge fallimentare”. E’ stato licenziato pochi giorni fa dal Ministero della Giustizia e ora è al vaglio del Governo lo schema di decreto legislativo recante il “Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza” in attuazione…

maggiori informazioni
PMI, finanza aziendale e principio IFRS9
208 243 Giovanni Pianca

PMI, piccole banche, IFRS9 – Parte II – La finanza aziendale

Cosa deve cambiare nella finanza aziendale delle PMI ? Abbiamo visto qui che l’adozione da parte delle banche del principio contabile internazionale IFRS9 (“Financial Instruments”), entrato in vigore il 1° gennaio 2018 in sostituzione del precedente IAS 39, comporta per le stesse consistenti rettifiche patrimoniali in sede di valutazione delle proprie attività finanziarie. Se ne…

maggiori informazioni
225 225 Giovanni Pianca

PMI, piccole banche, IFRS9: guai imminenti ? Parte I

Il quadro di riferimento Cosa comporta l’adozione da parte delle banche del principio contabile internazionale IFRS9 (“Financial Instruments”) per una piccola o media impresa ? L’IFRS 9 è entrato in vigore il 1° gennaio 2018, in sostituzione del precedente IAS 39. Esso impone alle banche, tra le altre cose, di svalutare i propri crediti non…

maggiori informazioni
800 445 Giovanni Pianca

Blockchain e finanziamento delle esportazioni delle PMI

La tecnologia blockchain sta infiltrando sempre più settori. Non solo le transazioni bancarie, ma ora pure il finanziamento delle esportazioni commerciali. Ricordiamo che per blockchain si intende una tecnologia che consente la creazione e la gestione di un grande database per il trattamento di transazioni condivisibili tra più nodi della rete Internet; in altre parole…

maggiori informazioni
6000 4000 Giovanni Pianca

Peer-to-peer lending: dal 2018 nuovo trattamento tributario degli interessi

Con la Legge di Bilancio 2018 è stato previsto un nuovo trattamento tributario degli interessi percepiti dalla persona fisica che eroghi un prestito attraverso le piattaforme digitali di peer-to-peer lending (per capire cos’è il peer-to-peer lending – P2P – cliccate qui). Dal 1° gennaio 2018 gli interessi che un privato riceva a fronte del prestito…

maggiori informazioni
1000 600 Giovanni Pianca

C.C.I.A.A. di Treviso-Belluno: contributi alle MPMI per la digitalizzazione I4.0.

La C.C.I.A.A. di Treviso-Belluno ha indetto un concorso (scadenza 21 maggio 2018) con lo scopo di promuovere la diffusione della digitalizzazione nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici. Finalità  (art. 1 bando) Il Ministero dello sviluppo economico ha avviato il “Piano Nazionale Industria 4.0 – Investimenti, produttività ed innovazione”, recentemente rinominato…

maggiori informazioni
550 367 Giovanni Pianca

Finanziamento all’innovazione: la garanzia INNOVFIN FEI

La garanzia InnovFin FEI quale strumento di finanziamento dell’innovazione. In tempi di Piano nazionale Impresa 4.0 vi sono ulteriori strumenti per il finanziamento all’innovazione. Uno di questi è la garanzia concessa dal Fondo Europeo degli Investimenti (FEI), agevolazione inclusa nell’iniziativa “InnovFin – EU Finance for Innovators” lanciata dalla Commissione Europea e dalla Banca Europea degli…

maggiori informazioni
1031 309 Giovanni Pianca

Invoice trading: le piattaforme italiane

Una sintetica disamina delle principali condizioni contrattuali

maggiori informazioni
1000 1500 Giovanni Pianca

Finanza aziendale: le cambiali finanziarie – parte II

Le cambiali finanziarie: ragioni dell’insuccesso e tentativi di riforma (Decreti del 2012/2014). Per il primo ventennio dalla loro introduzione la diffusione delle cambiali finanziarie ha segnato fortemente il passo; ciò era dovuto ad una congerie di ragioni: di ordine fattuale: l’onerosità della loro emissione, stante la necessità prevista dalla Delibera C.I.C.R. del 1994 di dotarsi…

maggiori informazioni

Avete bisogno di una consulenza o di un preventivo?

Usando questo form acconsenti alla conservazione dei tuoi dati da parte del sito studiopianca.eu

Leggi e Accetta la Privacy Policy